La Storia

1958

Le origini

Barcaccia, che diventerà e rimarrà la sede della ditta, era un piccolo paesino distante qualche km dai centri di San Polo d’Enza e Montecchio.

È proprio il difficile raggiungimento dei servizi che porta Ferdinando a rendersi disponibile nell’ accompagnare le persone da Barcaccia ai luoghi vicini.

Proprio da questo gesto di solidarietà inizia la storia della ditta che, con il passa parola, pian piano si fa strada e dolcemente imbocca la via per diventare la realtà attuale.

Nel 1958 sarà il Fiat 1100 a spianare il cammino…

Gli anni ’60

Mentre Ferdinando continua la sua attività di noleggiatore il figlio Fontana James viene arruolato nell’arma dei carabinieri. Sarà proprio in questa fase che James scoprirà la passione degli autobus.

È qui infatti che prenderà la patente dei bus e inizierà a guidare nei trasferimenti militari.

Gli anni ’70

Finito il periodo militare James lavora presso una ditta come dipendente ma non perde la passione per il ruolo di autista e cosi le sere, i sabati e le domeniche vengono dedicati ad aiutare il padre Ferdinando.

Nei primi anni il FIAT 127 e FIAT 132.

Ma non solo le auto fanno da padrone in questi anni…
I primi minibus vengono acquistati e con loro si amplia la clientela.

Gli anni ’80

La ditta continua la sua crescita e con lo sguardo verso nuovi orizzonti iniziano i primi viaggi all’estero oltre che in tutta Italia.

I primi mezzi gran turismo

Ora si pensa in grande e nei primi anni 80 si registrano nuovi pullman 50 posti e con loro i primi dipendenti.

La clientela già ampliata vede quindi un ulteriore ascesa grazie all’ampliamento del parco macchine.

Iniziano dunque le collaborazioni con Associazioni, Cooperative, Istituti Scolastici che porteranno la ditta in vista sul territorio.

Si fa strada anche un altro impegno quotidiano che rimarrà saldo negli anni a venire: il trasporto scolastico.

Gli anni ’90

Nei primi anni 90 viene ultimata la nuova sede dell’Autoservizi, poco distante dalla precedente, comprensiva dei nuovi uffici per fronteggiare la richiesta crescente dei servizi.

All’apice della crescita, però, la Ditta vede una battuta d’arresto il 09 agosto 1997 quando James scompare dopo una grave e lunga malattia.

Ma l’azienda e la famiglia non si ferma e Fontana Alessandro il più grande dei tre figli ancora minorenni, sostenuto dalla madre e dal nonno Ferdinando, subentra e continua l’attività tanto affermata e solida.

Nel 1998 la ditta viene rinominata “AUTOSERVIZI FONTANA” e con la nuova nomina arriva anche il primo pullman Setra serie 300 e nel 1999 l’acquisto di un Azienda concorrente.

Diventata vettore ufficiale di alcune realtà importati nella zona come:

  • Reggiana Calcio per qualche anno;
  • Pallavolo Cavriaghese;
  • Fondazione Toscanini di Parma ecc…

L’azienda si dedica anche alle sponsorizzazioni di realtà grandi e piccole senza dimenticare il proprio paese… Barcaccia.

Gli Anni 2000

Nasce l’Agenzia Viaggi

Con la nuova apertura la ditta inizia a creare viaggi di gruppo in tutt’italia e all’estero, amplia i servizi quali: biglietteria aerea, ferroviaria, crociere oltre alla villaggistica in tutto il mondo.

 


 

Nuovi mezzi

Ma la forza primaria dell’autoservizi non si ferma e in questi anni si registrano nuovi acquisti di pullman.

Oltre il parco autobus anche le Autovetture con noleggio con conducente continuano il loro ciclo grazie alle richieste sempre maggiori delle ditte per i servizi taxi.

Dal 2010 ad oggi

Il trasporto scolastico

Agli inizi di questi anni l’agenzia di viaggio cambia volto…

Gli uffici infatti vengono ristrutturati e riadattati per offrire maggiori servizi e comodità ai clienti.

Sempre in questi anni, il servizio di trasporto scolastico, continuamente presente nella vita dell’azienda, viene riconfermato…

 


 

Nuovi mezzi

La sensibilità dell’azienda, però, va ben oltre il solo servizio scolastico dei bambini e si impegna, pertanto, con l’acquisto di un nuovo mezzo adibito al trasporto dei diversamente abili.

Consapevoli della nomina, simbolo di serietà e qualità che riveste e ha sempre rivestito la ditta in tanti anni di attività, per mantenere sempre alta la qualità dei servizi, la rotazione del parco autobus continua registrando nuovi acquisti:

Nel 2013 l’ acquisizione di una delle ditte più affermate nella zona Parmense ed inizia così un nuovo percorso.